23/08/2017 - users online  
Monte Amiata Villages Abbadia Cinigiano
Val D'Orcia close Cinigiano
Home Culture Amiata Villages Cinigiano

Culture

The Amiata Villages

 

Cinigiano

 

Cinigiano

(The sight of Castel Porrona, close to Cinigiano)

 

Placed on an easily accessible hill, it has the shape of a fortified village denominated by an ancient fortress whose traces still remain in the upper part. The walls can still be seen. Amongst the possesions of the Aldobrandeschi Family (1221); later belonging to Bertoldo e Bernardino, masters of the area (1254 - 1278), then falling under Siena 's jurisdiction (interrupted during the entire fourteenth century by the rule of the Conti Guidi di Battifolle).

The main religious buildings are the Madonna delle Nevi church in the Molino area (XV°century) with frescoes featuring the "Virgin Mary between Saints Michael e Antony ". The Parish church of San Michael is of extreme simplicity (1598) and is situated in the upper part of the town. It holds a painting by Francesco Vanni (1967) depicting the Crucifixion of Jesus with Saint Francis stigmatized, Saint Mark Evangelist, the Virgin Mary and Saints Sigismondo and John Evangelist.

 

MONTICELLO AMIATA


Monticello è la porta di accesso alla riserva naturale regionale di Poggio all"Olmo.Il centro storico di Monticello Amiata risale al risale al 1242, anno in cui i Monaci Benedettini dell"abbazia di S. Salvatore concessero questo colle roccioso, posto a 735 metri sul livello del mare, ai loro fedeli sudditi, per costruire un nuovo paese dopo la distruzione di Montepinzuto in seguito ad un incendio.Le prime notizie risalgono all'860, quando apparteneva all'Abbazia di San Salvatore. Prima Berengario I l'8 dicembre del 915, poi Re Arnolfo il 24 febbraio 996 e infine il 5 aprile 1037 l'Imperatore Corrado II, confermarono Monticello alla stessa Abbazia.La cinta muraria presentava due porte contrapposte, una detta Porta Grande, o Monticelli a sud, e l'altra Porta Piccina, o San Francesco, a cinque bastioni dei quali ne rimangono solo due a Nord dell'abitato. Nei pressi della Chiesa del Lampino e attraverso una folta vegetazione, si possono raggiungere le cosidette Buche degli Zingari. La CASA MUSEO, piccolo museo etnografico, vale da sola una visita a Monticello.Rappresenta un attimo soltanto di un mondo che si va chiudendo di pari passo con l"avanzare del mondo tecnologico. Casa Museo Riserva Nat. di Poggio all'Olmo