25/07/2017 - Ci sono utenti collegati.  
Viaggi in bicicletta sul Monte Amiata
Verso la valle
Home Bicicletta Percorsi Tour del Montecucco
 

Tour del Montecucco

(Mappa del Tour di Montenero)

 

(Altimetria del tour di Montenero)

 

Tra i gustosi vini del territorio, spicca l'aroma corposo del Montecucco. Tra le dolci colline della Maremma più interna, prima di salire sulle pendici del Monte Amiata, i vigneti si estendono a perdita d'occhio e ne coronano la vallata, sottolineando i primi paesini arroccati come Cinigiano e andando come a tuffarsi verso ilfiume Ombrone. Pedalare tra i colorati grappolisarà una bellissima esperienza...non potretenon assaggiarne il succo...

Partenza dalle Macinaie in direzione Arcidosso.

Si prosegue fino Località Aiuole dove inizia la discesa verso Arcidosso; da qui, dopo un breve passaggio intorno al paese proseguiamo in direzione di Monticello Amiata su di un percorso prevalentemente in discesa.

Dopo circa 13 Km arriviamo nell’abitato di Monticello Amiata dove è possibile effettuare un rifornimento d’acqua.

Proseguiamo e scendendo, dopo circa 3 Km imbocchiamo sulla destra la strada bianca che, attraverso stupendi uliveti e campi di grano, si inoltra nel territorio di origine del Montecucco d.o.c.. Qui volgendo lo sguardo sia a destra che a sinistra possiamo ammirare lo stupendo paesaggio collinare tipico della zona, caratterizzato da campi coltivati, uliveti e preziosi vigneti, il tutto intercalato da boschi di cerro. Pochi Km e giungiamo al Castello di Porrona (recentemente ristrutturato) che merita una visita.

Ripartiamo, ma prima di affrontare il tratto finale, vallonato, ci rifocilliamo in una delle vaste stoppie con vista che spazia su Montenero, Porrona e la parte bassa della Val d’Orcia. “Recuperate le forze” affrontiamo il breve tratto in salita fino al Podere Assolati per poi continuare su stradine di campagna fino alle pendici di Montenero d’Orcia.

La breve salita che porta in paese è una fatica che vale la pena di affrontare! Infatti giunti sulla cima possiamo effettu-are una breve sosta nel panoramicissimo parco che spazia sulla Val d’Orcia fino alla Maremma. Qui effettueremo una visita al Museo della Vite e del Vino ed al Frantoio “Franci”, uno dei più famosi della Toscana. Terminata la visita si ritorna ai piedi di Montenero e ci dirigiamo (circa 1 Km) all’Azienda Agricola Perazzeta, dove possiamo degustare prodotti tipici locali.