18/08/2017 - Ci sono utenti collegati.  
Viaggi in bicicletta sul Monte Amiata
Vai e vieni
Home Bicicletta Percorsi Tour di Montalcino
 

Tour di Montalcino

(Mappa del Tour di Montalcino)

 

(Altimetria del tour di Montalcino)

 

La sua fama lo precede. Il suo nome è antico quanto i borghi medioevaliche padroneggiano sui vigneti. Montalcino con le suemura e le sue antiche dimore è meta indiscussa per gli amantidella storia,della natura e della gastronomia. Pedalare tra questi paesi significa respirare un'aria che sa diantico, assaggiarne il vino significa rinnovare ogni giorno una tradizione millenaria.

La partenza è dal Castello di Poggio alle Mura nel cuore del territorio di origine del vino più conosciuto nel mondo: il Brunello di Montalcino. Dopo una visita al castello ed alle strutture circostanti, affrontiamo la strada che attraversa i vigneti che producono il nobile vino. Percorriamo lunghi tratti pianeggianti e saliscendi su fondo dapprima sterrato e poi asfaltato attraversando i luoghi di origine dei marchi più famosi. Circa 10 Km per arrivare in prossimità del “Passo del lume spento” e dopo pochi Km raggiungiamo il centro di Montalcino che si presenta davanti a noi con il suo magni-fico castello. Visita d’obbligo ad esso ed alla sua enoteca, magari degustando un buon bicchiere di Brunello! (…UNO, mi raccomando!!!…); un breve tour nel centro storico e nuovamente in sella alla volta della spettacolare Abbazia di S. Antimo ubicata a pochi Km da Montalcino.

Qui possiamo ammirare l’architettura della Chiesa, la trasparenza delle sue colonne in onice e la spettacolare acustica particolarmente suggestiva in occasione delle messe in canto gregoriano da parte dei monaci. Dopo la visita, nei prati circostanti l’Abbazia, verrà allestito il ristoro. Al termine di questo, proseguiamo in direzione di Stazione Monte Amiata per poi risalire (circa tre Km) verso Seggiano, dove visitiamo il frantoio dove viene prodotto il famoso olio dell’Olivastra Seggianese”. Al termine della visita rientro in albrgo.